Marzo 12, 2020 0

Disney Tweet viene arrostito sui social media a causa dei parchi che rimangono aperti in mezzo a Coronavirus

Disney Tweet viene arrostito sui social media a causa dei parchi che rimangono aperti in mezzo a Coronavirus

I tweet iniziali della Disney sul tentativo di tenere aperti i loro parchi durante lo scoppio del Coronavirus hanno fatto arrabbiare la gente su Internet. Le reazioni e le proteste del pubblico sono state così rapide che i Parchi Disney in California, sia Disneyland che Disney Adventure in California, sono stati entrambi chiusi per la quarta volta in assoluto. Mentre Coronavirus si sviluppa in tutta la nazione e nel mondo, sempre più eventi pubblici si trovano ad affrontare la realtà di cancellazioni e ritardi. Anche se le preoccupazioni si gonfiano sui mercati finanziari, la sicurezza pubblica deve venire prima in questi momenti.

È stata una settimana selvaggia poiché il mondo dello spettacolo ha dovuto adattarsi alle realtà del Coronavirus. I film sono stati spinti in altre date, le anteprime sono state mescolate e le convenzioni hanno lasciato il posto alla pubblica sicurezza. Le cose saranno strane per un secondo, ma al momento sono solo fatti. La Disney sta facendo la cosa giusta dopo aver ricevuto una leggera spinta dai suoi fan. Da allora la società ha rilasciato una dichiarazione sulla chiusura dei parchi, che puoi leggere di seguito:

“Sebbene non siano stati segnalati casi di COVID-19 presso Disneyland Resort, dopo aver attentamente esaminato le linee guida dell’ordine esecutivo del Governatore della California e nel migliore interesse dei nostri ospiti e dipendenti, stiamo procedendo alla chiusura di Disneyland Park e Disney California Adventure, a partire dalla mattina del 14 marzo fino alla fine del mese. Gli hotel del Disneyland Resort rimarranno aperti fino a lunedì 16 marzo per offrire agli ospiti la possibilità di organizzare i necessari viaggi; Downtown Disney rimarrà aperto. Monitoreremo il situazione attuale e seguire i consigli e le indicazioni dei funzionari federali e statali e delle agenzie sanitarie. Disney continuerà a pagare i membri del cast durante questo periodo.

“Disneyland Resort lavorerà con gli ospiti che desiderano modificare o annullare le loro visite e fornirà rimborsi a coloro che hanno prenotato un hotel durante questo periodo di chiusura. Prevediamo un intenso volume di chiamate nei prossimi giorni e apprezzeremo la pazienza degli ospiti mentre lavoriamo sodo per rispondere a tutte le richieste.

“Si prega di contattare la Walt Disney Travel Company per domande e cancellazioni al 714-520-5050.”

La Disney dovrebbe riaprire le porte del parco il 1 ° aprile, ma ciò sarà soggetto a cambiamenti poiché i funzionari continueranno a monitorare la situazione. Il Walt Disney World in Florida rimane una questione completamente diversa, sebbene una dichiarazione potrebbe arrivare alla fine di questa settimana per determinare cosa sta succedendo.

Dai un’occhiata ad alcune delle risposte seguenti:

Il tweet originale

Volevano quella chiusura

Quindi …. cosa succederà?

Fare la cosa giusta

Le persone sono stufate

Qualche lavoro da fare di sicuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.