Ottobre 8, 2020 0

Coronavirus: Un quarto delle donne incinte che contraggono il coronavirus ha sintomi per due mesi o PIÙ

Coronavirus: Un quarto delle donne incinte che contraggono il coronavirus ha sintomi per due mesi o PIÙ

Un quarto delle donne incinte che contraggono il coronavirus ha sintomi per due mesi o PIÙ, secondo uno studio

  • I ricercatori hanno seguito quasi 600 donne a cui è stato diagnosticato il coronavirus durante la gravidanza
  • Il sintomo più comune era la febbre, seguita da tosse e mal di gola
  • Solo il 6% delle madri in attesa ha affermato che il loro primo sintomo di COVID-19 è stata la perdita del gusto e dell’olfatto
  • Circa la metà aveva ancora i sintomi dopo tre settimane e un quarto aveva ancora i sintomi dopo otto settimane

Le donne incinte che contraggono il nuovo coronavirus hanno sintomi per diversi mesi, rivela un nuovo studio.

I ricercatori hanno scoperto che metà delle donne incinte con COVID-19 aveva ancora tosse, mal di gola e dolori muscolari dopo tre settimane e un quarto dopo otto settimane.

Inoltre, meno del 10% delle donne ha riferito di una perdita del gusto e dell’olfatto.

Il team, dell’Università della California di San Francisco (UCSF) e dell’Università della California di Los Angeles (UCLA), ha affermato che i risultati possono aiutare le donne incinte ei loro medici a capire meglio cosa aspettarsi se sono infettati da COVID-19.

Un nuovo studio, condotto da UCSF e UCLA, ha rilevato che metà delle future mamme con COVID-19 presentava ancora sintomi dopo tre settimane e un quarto aveva sintomi dopo otto settimane (file immagine)

“Abbiamo scoperto che le persone incinte con COVID-19 possono aspettarsi un tempo prolungato con i sintomi”, ha detto l’autore senior Dr Vanessa Jacoby, vicepresidente della ricerca presso il Dipartimento di Ostetricia, Ginecologia e Scienze riproduttive dell’UCSF.

“I sintomi del COVID-19 durante la gravidanza possono durare a lungo e avere un impatto significativo sulla salute e sul benessere.”

Precedenti studi sull’infezione da coronavirus nelle donne in gravidanza hanno esaminato principalmente pazienti ospedalizzati.

Tuttavia, la nuova analisi ha esaminato coloro che cercano cure ambulatoriali, che costituiscono i casi più adulti del virus.

Lo studio PRIORITY, abbreviazione di Pregnancy CoRonavIrus Outcomes RegIsTrY, esamina le donne negli Stati Uniti che sono incinte o hanno partorito meno di sei settimane prima con un caso confermato o sospetto di COVID-19.

Il team ha seguito 594 donne risultate positive al virus SARS-CoV-2 durante il corso delle loro gravidanze tra il 22 marzo e il 10 luglio.

Quasi un terzo della percentuale dei partecipanti era latina e quasi il 10% era nera.

I risultati, pubblicati su Obstetrics & Gynecology, hanno trovato diversi sintomi comuni di COVID-19, ma alcuni che si sovrapponevano ai segni di una gravidanza normale.

La febbre era il sintomo più comune con il 43% delle pazienti ospedalizzate non gravide che riportavano temperature corporee elevate.

Circa il 20% ha affermato che il primo sintomo è stato la tosse, il 16% ha riferito che si trattava di mal di gola e il 12% ha affermato che si trattava di dolori muscolari.

Solo il sei per cento delle donne ha affermato che il loro primo sintomo era perdita di gusto o odore.

Circa il 60% delle donne non ha avuto sintomi dopo essere stato malato per quattro settimane, ma il 25% ha avuto sintomi della durata di otto o più settimane;

“La maggior parte dei partecipanti alla nostra popolazione in studio aveva una malattia lieve e non è stata ricoverata in ospedale”, ha detto la prima autrice, la dott.ssa Yalda Afshar, assistente professore in residenza di ostetricia e ginecologia presso la Divisione di medicina fetale materna dell’UCLA.

Anche così, ci sono voluti una mediana di 37 giorni perché i sintomi si attenuassero. Nonostante i potenziali rischi del COVID-19 per le donne incinte e i loro neonati, ci sono grandi lacune nelle nostre conoscenze sul decorso della malattia e sulla prognosi generale.

“I nostri risultati possono aiutare le persone in gravidanza e i loro medici a capire meglio cosa aspettarsi dall’infezione da COVID-19.”

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.