Ottobre 3, 2020 0

Coronavirus: Secondo quanto riferito, il Saturday Night Live si affretta ad affrontare la diagnosi di coronavirus Trump

Coronavirus: Secondo quanto riferito, il Saturday Night Live si affretta ad affrontare la diagnosi di coronavirus Trump

Saturday Night Live Secondo quanto riferito, si sta affrettando per affrontare la diagnosi positiva di COVID-19 del presidente Donald Trump. Lo spettacolo di lunga data tornerà in studio stasera per la prima volta dall’inizio di quest’anno. La stagione 45 si è conclusa con il cast e la troupe che si sono recati in servizio dalle loro case mentre la crisi della salute pubblica ha invaso New York City. Gli episodi remoti hanno ricevuto recensioni positive, ma gli spettatori si sono affrettati a sottolineare che non era la stessa cosa che essere in studio, insieme, di fronte a un pubblico in studio.

È stata una settimana enorme per le notizie, e il più grande è ovviamente Trump risultato positivo per COVID-19. Trump e molti membri della sua amministrazione sono risultati tutti positivi e attualmente risiede al Walter Reed Medical Center. Saturday Night Live Secondo quanto riferito, sta cercando di capire come affrontare questa notizia per la premiere della stagione 46 stasera. Secondo le fonti, lo spettacolo sta cercando di trovare un equilibrio, pur rimanendo sensibile. A quanto pare, le riunioni erano ancora in corso la scorsa notte per capire quale fosse la migliore linea d’azione.

CORRELATO: Jim Carrey è Joe Biden nel primo sguardo alla stagione 46 di Saturday Night Live

Saturday Night Live Secondo quanto riferito, affronterà ancora il primo dibattito presidenziale del 2020, che si è svolto martedì, insieme ad altre notizie politiche. Alec Baldwin tornerà per interpretare Donald Trump in questa stagione, mentre Jim Carrey è stato ingaggiato per interpretare l’ex vicepresidente Joe Biden. Maya Rudolph tornerà anche per interpretare l’attuale vicepresidente nominato Kamala Harris. Anche se potrebbe non esserci uno schizzo che affronti la diagnosi positiva di Trump, sarà sicuramente affrontato durante la parte dello spettacolo sull’aggiornamento del fine settimana.

Il medico del presidente Donald Trump questa mattina ha fornito un aggiornamento sulla salute, sottolineando che il suo paziente sta bene. L’equipe medica del presidente è “estremamente felice” dei progressi compiuti da quando è stato ricoverato ieri in ospedale. Tuttavia, hanno evitato di rispondere a domande specifiche sulla salute di Trump e sulla sua permanenza in ospedale, lasciando intendere che sapeva di essere positivo più a lungo di quanto inizialmente avesse lasciato intendere. Prima di recarsi in ospedale, Trump ha filmato un video in cui ha ringraziato tutti per il loro sostegno. Si spera che sarà fuori dall’ospedale entro la fine del fine settimana.

Stephen Colbert normalmente non registra gli spettacoli venerdì, ma ha fatto un’eccezione con le notizie del presidente Donald Trump. Colbert è molto esplicito riguardo alle sue critiche al presidente e molti pensavano che avrebbe passato la maggior parte dello spettacolo a picchiarlo. Tuttavia, il conduttore è andato nella direzione opposta e ha offerto le sue condoglianze, augurando ogni bene a Trump e utilizzando il tempo per istruire gli spettatori sulla crisi della salute pubblica e su quanto sia di vasta portata. Si crede che Saturday Night Live seguiranno l’esempio, pur mantenendo il loro vantaggio comico. Con Jim Carrey a bordo, insieme all’ospite Chris Rock e all’ospite musicale Megan Thee Stallion, molte persone stavano già andando a guardare, ma è probabile che stasera ancora di più si sintonizzeranno per vedere come gestiscono la situazione Trump. TMZ è stato il primo a riferire su Saturday Night Live notizia.

Argomenti: Saturday Night Live

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.