Dicembre 7, 2020 0

Coronavirus: Rudy Giuliani contrae il coronavirus

Coronavirus: Rudy Giuliani contrae il coronavirus

Due fonti hanno detto a Reuters che Giuliani era al Georgetown University Hospital di Washington, domenica, ora degli Stati Uniti. Una delle fonti ha detto che non era stato ancora ammesso. L’ospedale non ha risposto immediatamente alle richieste di conferma.

Giuliani non ha risposto subito a una richiesta di commento.

Giuliani ha partecipato giovedì a un’audizione al Georgia Capitol dove è rimasto senza maschera per diverse ore. Anche diversi senatori statali, tutti repubblicani, non hanno indossato maschere all’udienza.

Mercoledì sera, Giuliani era a Lansing, nel Michigan, per testimoniare in un’udienza legislativa di 4 ore e mezza molto insolita in cui ha spinto i legislatori repubblicani a ignorare la certificazione della vittoria di Joe Biden nel Michigan e nominare gli elettori per Trump. Non indossava una maschera, né l’avvocato Jenna Ellis, che era seduta accanto a lui. A un certo punto, ha chiesto a uno dei suoi testimoni – un addetto alle elezioni di Detroit – se sarebbe stata a suo agio nel togliersi la maschera. Ma i legislatori hanno detto che potevano sentirla.

La ricerca mostra che le persone che contraggono il virus possono diventare infettive per gli altri diversi giorni prima che inizino a sentirsi male.

La senatrice dello stato georgiano Jen Jordan, una democratica che ha partecipato all’udienza di giovedì, ha espresso indignazione dopo aver appreso della diagnosi di Giuliani.

“Non sapevo che la minaccia di morte più credibile che ho incontrato la scorsa settimana fosse l’avvocato di Trump”, ha twittato Jordan. “Giuliani – senza maschera, in sala udienza gremita per sette ore. Dire che sono livido sarebbe troppo gentile. “

Prima dell’udienza, Giuliani e il presidente del Partito Repubblicano del Michigan Laura Cox – entrambi senza maschera – hanno tenuto un briefing virtuale per gli attivisti del GOP.

Giuliani è apparso domenica scorsa, ora degli Stati Uniti, su Fox News Futures della domenica mattina per parlare delle sue sfide legali in diversi stati a nome di Trump.

La diagnosi arriva più di un mese dopo che Trump ha perso la rielezione e più di due mesi dopo che lo stesso Trump è stato colpito dal virus. Da allora, anche una raffica di funzionari dell’amministrazione e altri nell’orbita di Trump sono stati ammalati, tra cui il capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows e Ben Carson, il segretario per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano. Anche la moglie del presidente, Melania Trump, e il figlio adolescente, Barron Trump, si sono ripresi da COVID-19.

Il mese scorso, il figlio di Giuliani, Andrew Giuliani, assistente speciale di Trump, ha dichiarato di essere risultato positivo al coronavirus.

“Sto riscontrando sintomi lievi e sto seguendo tutti i protocolli appropriati, incluso essere in quarantena e condurre tracciamento dei contatti”, ha detto il giovane Giuliani in un tweet del 20 novembre rivelando il suo test positivo per COVID-19.

La straordinaria diffusione nell’orbita di Trump sottolinea l’approccio disinvolto che il presidente ha adottato a un virus che ha ucciso più di 280.000 persone solo negli Stati Uniti.

I contagiati includono anche il segretario stampa della Casa Bianca e i consiglieri Hope Hicks e Stephen Miller, nonché il responsabile della campagna di Trump e il presidente del Comitato nazionale repubblicano.

Trump ha trascorso i giorni calanti della sua campagna cercando di persuadere l’opinione pubblica americana che il virus si stava ritirando e ha ripetutamente affermato che sarebbe miracolosamente “scomparso” dopo il 3 novembre. Invece, il paese sta vivendo un picco record di infezioni.

Il presidente ha prestato scarsa attenzione al crescente numero di vittime del coronavirus durante il raduno del fine settimana a Valdosta, in Georgia, dove ha condotto una campagna a nome del senatore repubblicano Kelly Loeffler e David Perdue prima delle elezioni di ballottaggio del mese prossimo. La maggior parte delle persone che hanno partecipato alla manifestazione all’aperto non indossava maschere.

La dottoressa Deborah Birx, coordinatrice della task force per il coronavirus della Casa Bianca, ha espresso una tacita critica all’atteggiamento di Trump nei confronti del virus durante un’intervista alla NBC Incontra la stampa.

Alla domanda su Trump e altri membri dell’amministrazione che si fanno beffe degli avvertimenti degli esperti di salute pubblica per evitare grandi raduni e chiamate a indossare maschere, Birx ha risposto che alcuni leader stanno “ripetendo” i miti e definito la pandemia “il peggior evento che questo paese dovrà affrontare”.

Caricamento in corso

“E penso che il nostro lavoro sia dire costantemente che questi sono miti, sono sbagliati e puoi vedere la base delle prove”, ha aggiunto Birx.

Giuliani, che ha sviluppato un profilo internazionale come “sindaco d’America” ​​per la sua leadership dopo gli attacchi dell’11 settembre 2001, ha dovuto affrontare crescenti problemi legali durante l’amministrazione Trump.

I pubblici ministeri federali di Manhattan hanno indagato sugli affari di Giuliani in Ucraina e due associati, Lev Parnas e Igor Fruman, sono stati accusati di violazioni del finanziamento della campagna elettorale.

Giuliani non è stato accusato penalmente e ha negato ogni illecito. Parnas e Fruman si sono dichiarati non colpevoli.

AP, Reuters

Trump Biden 2020

Comprendi il risultato elettorale e le sue conseguenze con l’analisi degli esperti del corrispondente statunitense Matthew Knott. Iscriviti a Il Sydney Morning Araldola newsletter di qui, L’età‘S Qui, Brisbane TimesQui e WAoggi‘S Qui.

I più visti al mondo

Caricamento in corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.