Ottobre 12, 2020 0

Coronavirus: Quello che devi sapere sul coronavirus mercoledì 16 settembre

Coronavirus: Quello che devi sapere sul coronavirus mercoledì 16 settembre

In un municipio della ABC nello stato cruciale della Pennsylvania, il presidente ha risposto a una domanda sulle sue osservazioni al famoso giornalista Bob Woodward secondo cui ha deliberatamente minimizzato la minaccia del virus, nonostante conoscesse i rischi.

“Be ‘, non l’ho minimizzato. In effetti, in molti modi, l’ho interpretato in termini di azione”, ha affermato in risposta a una domanda al municipio. Ha indicato i divieti di viaggio del suo governo in Cina e in Europa come esempi di azione “molto forte”.

Era un invito al pubblico a rifiutarsi di credere alle proprie orecchie, come Stephen Collinson scrive. Trump ha ripetutamente detto agli americani che il virus sarebbe “scomparso”, e in privato ha detto a Woodward a metà marzo: “Mi piace ancora sminuire, perché non voglio creare il panico”.

Trump e la Casa Bianca sono stati ampiamente criticati per aver infranto le linee guida del governo progettate per limitare la trasmissione del Covid-19, incluso l’allontanamento sociale e l’uso di una maschera. Martedì, Trump ha incontrato alla Casa Bianca il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ei ministri degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein per firmare accordi di normalizzazione tra Israele ei due paesi arabi. Nessuno dei funzionari indossava maschere e, dopo le riunioni, una grande folla si è seduta fianco a fianco all’esterno per guardare i leader firmare gli accordi.

HAI CHIUSO. ABBIAMO RISPOSTO

D: Quali sono le linee guida statunitensi per la condivisione di un veicolo con qualcuno di un’altra famiglia?

R: Se persone di famiglie diverse sono in macchina insieme, dovrebbero indossare maschere facciali, ha detto il dottor Aaron Hamilton della Cleveland Clinic. “Dovresti indossarne uno anche se stai abbassando il finestrino per interagire con qualcuno in un punto di raccolta drive-thru o marciapiede”, ha detto Hamilton. È anche intelligente tenere i finestrini aperti per aiutare a ventilare l’auto.

Invia le tue domande qui. Sei un operatore sanitario che combatte il Covid-19? Inviaci un messaggio su WhatsApp in merito alle sfide che stai affrontando: + 1347-322-0415.

COSA È IMPORTANTE OGGI

I bambini delle minoranze etniche colpiscono più duramente

Un nuovo rapporto conferma che mentre i decessi nei bambini infettati da Covid-19 sono molto rari, i bambini e gli adolescenti da gruppi di minoranze etniche sono colpiti in modo sproporzionato.

Martedì i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato nel loro rapporto settimanale che mentre le persone ispaniche, nere, native americane e asiatiche o del Pacifico rappresentavano il 41% della popolazione statunitense di età inferiore ai 21 anni, rappresentavano circa il 75% dei decessi in questo fascia di età.

Se i paesi ricchi ottengono il vaccino per primi, il doppio delle persone morirà: studia

Nuova modellazione dalla Northeastern University mostra che una risposta vaccinale coordinata che fornisca ai paesi un numero di dosi proporzionato alla loro popolazione salverà il doppio delle vite rispetto a se i paesi ricchi avessero la priorità.

Se il vaccino viene distribuito in base al numero della popolazione, potrebbe evitare il 61% dei decessi globali. Ma se un numero maggiore di dosi fosse dato ai paesi più ricchi, solo il 33% dei decessi potrebbe essere prevenuto. Gli Stati Uniti e la Cina sono tra le nazioni che non hanno aderito a uno sforzo internazionale per sviluppare e distribuire un vaccino prima della scadenza di venerdì.

Potrebbe essere il 2022 prima di poter ricominciare a pensare alla “vita normale”

Questo è il duro monito del direttore scientifico dell’Organizzazione mondiale della sanità, Dott. Soumya Swaminathan, che ha affermato che ci deve essere dal 60% al 70% della popolazione con immunità prima che una drastica riduzione della trasmissione virale sia realistica. “Stiamo guardando al 2022 almeno prima che un numero sufficiente di persone inizi a ricevere il vaccino per costruire l’immunità”.

Anche un inviato speciale dell’OMS, David Nabarro, ha avvertito che la pandemia è appena iniziata. “Questo è davvero serio – non siamo ancora nel bel mezzo”, ha detto ai legislatori britannici. “E sta diventando più brutto mentre entriamo in questa particolare fase in Europa di guardare la cosa tornare di nuovo.”

SUL NOSTRO RADAR

  • I paesi che si stanno dirigendo verso l’inverno dovranno scegliere tra avere bar e discoteche aperti o scuole in sessione, ha avvertito l’OMS.
  • La Francia sembra entrare nella sua seconda ondata di Covid-19, e i medici di un ospedale di Bordeaux dicono che questa sarà una maratona.
  • Mercoledì l’India ha superato i 5 milioni di casi di coronavirus, dopo aver confermato 1 milione di nuove infezioni in soli 11 giorni.
  • Il portavoce principale del Dipartimento della Salute degli Stati Uniti, Michael Caputo, si è scusato dopo un feroce sfogo in cui ha accusato gli scienziati del governo di “sedizione” nelle loro risposte al coronavirus.
  • Il Covid-19 potrebbe essere circolato negli Stati Uniti già a dicembre, circa un mese prima di quanto si creda, secondo i ricercatori dell’UCLA.

IL MIGLIOR CONSIGLIO DI OGGI

In tempi di stress, spesso ci rivolgiamo a confortanti indulgenze zuccherine. Tagliare lo zucchero si riduce a sapere quanto c’è in ciò che mangi e bevi. Un comitato per le linee guida dietetiche negli Stati Uniti ha raccomandato agli adulti di limitare l’assunzione di zucchero a circa 6 cucchiaini al giorno, meno di una lattina di soda o circa due biscotti e mezzo con chip al cioccolato. Un consiglio è quello di sostituire i dessert ad alto contenuto di zucchero con frutta fresca. Ecco altre strategie per ridurre.

PODCAST DI OGGI

“Ciò di cui sono ottimista è che ci stiamo rendendo conto che questi sistemi sono stati interrotti e non funzionano per le donne che lavorano … che possono lavorare da casa e sicuramente non lavorano per le donne il cui lavoro è un un po ‘più precario “ ha affermato Nicole Mason, Presidente e CEO dell’Institute for Women’s Policy Research

La recessione economica causata dal Covid-19 è una cessione di lei: ha colpito in modo sproporzionato le donne, in particolare le donne di colore. L’analista senior per gli affari globali della CNN Bianna Golodryga parla con Nicole Mason di come la pandemia abbia messo in luce le lacune nei nostri sistemi di assistenza all’infanzia e di occupazione. Ascolta ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.