Ottobre 31, 2020 0

Coronavirus: New York obbliga i viaggiatori in visita a fare due test per il coronavirus – COVID-19

Coronavirus: New York obbliga i viaggiatori in visita a fare due test per il coronavirus
 – COVID-19

Lo stato di New York ora richiederà ai viaggiatori che entrano nello stato di sostenere un test COVID-19 prima di recarsi a New York e di nuovo quattro giorni dopo l’ingresso nello stato. Il nuovo requisito è stato annunciato sabato dal governatore di New York Andrew Cuomo, ponendo fine alla lista di quarantena dello stato che in precedenza aveva limitato i viaggi a New York da 41 hotspot altrove negli Stati Uniti. Lo stesso elenco di quarantena era stato aggiornato di recente. Cuomo ha dato l’annuncio delle nuove linee guida durante la sua conferenza stampa quotidiana (via Scadenza) con l’aumento dei casi segnalati in tutto il paese.

Secondo i nuovi ordini, tutte le persone che entrano a New York devono mettere in quarantena per almeno tre giorni prima di fare un test del coronavirus il quarto giorno. Per chi entra a New York da fuori area o per residenti assenti per più di 24 ore, è richiesto un test prima di recarsi a New York e il test tre giorni dopo l’arrivo. I residenti che sono stati fuori dallo stato per meno di 24 ore non hanno bisogno di testare prima di tornare. Inoltre, il mandato di test non si applicherà a New Jersey, Connecticut, Pennsylvania e Massachusetts, Stati che confinano con New York. Cuomo ha affermato che la quantità di viaggi giornalieri tra quegli stati comporterebbe un’interruzione se la quarantena fosse applicata.

“Interromperebbe tutto se si mettessero in quarantena quegli stati”, ha detto Cuomo.

Il nuovo mandato consente alle persone di rinunciare al test, ma coloro che hanno scelto di farlo saranno tenuti a mettere in quarantena per 14 giorni. Il nuovo mandato sostituisce anche il precedente elenco di quarantena che richiedeva ai viaggiatori diretti a New York provenienti da 41 “hotspot” negli Stati Uniti di autoisolarsi per 14 giorni all’arrivo.

“Non saranno un elenco di quarantena; non saranno parametri” ha detto Cuomo.

Puoi controllare le linee guida ufficiali di seguito.

Per ogni viaggiatore che si reca nello Stato di New York da fuori dallo stato, esentando gli stati contigui, le nuove linee guida per i viaggiatori che devono testare il periodo di quarantena obbligatoria di 14 giorni sono di seguito:

Per i viaggiatori che si sono trovati in un altro stato per più di 24 ore:

I viaggiatori devono ottenere un test entro tre giorni dalla partenza da quello stato.
Il viaggiatore deve, all’arrivo a New York, mettere in quarantena per tre giorni.
Il giorno 4 della quarantena, il viaggiatore deve ottenere un altro test COVID. Se entrambi i test risultano negativi, il viaggiatore può uscire anticipatamente dalla quarantena dopo aver ricevuto il secondo test diagnostico negativo.

Per i viaggiatori che si sono trovati in un altro stato per meno di 24 ore: +

Il viaggiatore non ha bisogno di un test prima della sua partenza dall’altro stato e non ha bisogno di mettere in quarantena all’arrivo nello Stato di New York.
Tuttavia, il viaggiatore deve compilare il modulo delle informazioni del viaggiatore all’ingresso nello Stato di New York e sostenere un test diagnostico COVID 4 giorni dopo il suo arrivo a New York.

È possibile consultare il comunicato stampa ufficiale relativo al nuove linee guida qui.

Cosa ne pensate del nuovo mandato di New York? Fateci sapere nei commenti.

Foto: Jeenah Moon / Bloomberg tramite Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.