Novembre 9, 2020 0

Coronavirus: Nessun picco nel 2020 nonostante coronavirus, incendi boschivi

Coronavirus: Nessun picco nel 2020 nonostante coronavirus, incendi boschivi

I numeri equivalgono a più di 17 morti per suicidio ogni settimana.

Caricamento in corso

“Ogni singola morte per suicidio è una tragedia assoluta, ciò che questi numeri dimostrano chiaramente è che non abbiamo avuto un aumento, che siamo in linea con quei numeri”, ha detto la signora Taylor.

“Ciò che ci dice è che in un anno che ci ha lanciato ogni singola sfida in termini di incendi boschivi, in termini di siccità e in termini di COVID-19 è che i nostri servizi sul campo hanno dimostrato che stanno facendo davvero buon lavoro “, ha detto la signora Taylor.

“Hanno bisogno di scendere? Assolutamente “, ha detto la signora Taylor, ha riconosciuto che le persone nella comunità stavano affrontando livelli crescenti di ansia.

Gli esperti di salute mentale hanno anche ripetutamente avvertito della lunga coda di problemi di salute mentale innescati da incendi boschivi e siccità, nonché degli effetti collaterali dannosi delle politiche progettate per proteggere la comunità dal virus COVID-19, tra cui perdita di posti di lavoro, incertezza finanziaria e isolamento sociale.

Il coroner dello stato Teresa O’Sullivan ha affermato che il numero di morti per suicidio è troppo alto e potrebbe essere ridotto. Credito: Brook Mitchell

“Abbiamo bisogno di una rete di servizi da fornire alle persone che non stanno passando una buona giornata … un momento facile con la loro malattia mentale”, ha detto la signora Taylor, esortando chiunque avesse bisogno di supporto a cercare aiuto.

Il nuovo sistema di monitoraggio è progettato per consentire al governo di prendere decisioni critiche in tempo reale sui servizi locali e le risposte sanitarie nelle comunità in cui c’erano indicazioni di un rischio di suicidio più elevato invece di reagire ai dati di un anno.

“Questo sistema ci consentirà di indirizzare e orientare i servizi dove sono necessari”, ha affermato la signora Taylor.

I dati verranno aggiornati mensilmente e fanno parte dell’iniziativa Towards Zero Suicides da 87 milioni di dollari del governo del NSW per ridurre l’incidenza e l’impatto del suicidio in tutto lo stato.

Caricamento in corso

Il coroner del NSW, il magistrato Teresa O’Sullivan, ha affermato che i dati sono fondamentali, ma “dietro ogni punto di dati c’è una persona che è amata e che subisce perdite per coloro che sono rimasti indietro”.

“La nostra speranza è che questo sistema di monitoraggio non solo aumenti gli sforzi esistenti, ma ci consenta di imparare da queste tragiche morti e di tradurre quelle [lessons] in azioni future per prevenire ulteriori perdite di vite umane “, ha detto.

Il magistrato Sullivan ha affermato che i suicidi hanno rappresentato il 10% di tutti i decessi riferiti al medico legale e sono spesso considerati i decessi più preventivi.

Il monitoraggio in tempo reale è stato il primo passo verso lo sviluppo di un processo di revisione del suicidio.

La riforma della raccolta e della gestione frammentaria dei dati sui suicidi è stata il risultato di una collaborazione significativa tra NSW Health, il Dipartimento delle Comunità e della Giustizia, il Coroner dello Stato e la Polizia del NSW.

Il procuratore generale Mark Speakman ha affermato che il sistema è stato “un potenziale punto di svolta per la prevenzione del suicidio nel NSW” che ha collegato i silos di tutti i servizi che rispondono ai suicidi.

“Quello che ci mancava sono i dati in tempo reale a portata di mano in modo da sapere immediatamente quali tendenze si stanno verificando nelle comunità del NSW”, ha detto Speakman, per fornire informazioni ai servizi in prima linea garantendo la sicurezza e l’accuratezza delle informazioni sensibili.

La fase successiva consisterà nello sviluppo di un set di dati potenziato, che includerà informazioni sulle pressioni sociali, economiche e di altro tipo che una persona potrebbe aver subito, nonché qualsiasi contatto precedente con i servizi sanitari.

Se tu, o qualcuno che conosci, stai pensando di suicidarti o stai vivendo una crisi personale o angoscia, chiedi immediatamente aiuto chiamando lo 000 o uno di questi servizi:
Linea vita 13 11 14
Servizio di richiamata suicida 1300659467
NSW Mental Health Line 1800 011 511

I più visti in nazionale

Caricamento in corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.