Dicembre 16, 2020 0

Coronavirus: L’operatore sanitario dell’Alaska ha subito una grave reazione allergica dal vaccino contro il coronavirus di Pfizer

Coronavirus: L’operatore sanitario dell’Alaska ha subito una grave reazione allergica dal vaccino contro il coronavirus di Pfizer

ULTIME NOTIZIE: operatore sanitario dell’Alaska senza storia di allergie ai farmaci ha subito una grave reazione “ anafilattica ” dopo aver ricevuto il vaccino contro il coronavirus di Pfizer

  • Un operatore sanitario in Alaska ha subito una grave reazione allergica dopo aver ricevuto il vaccino contro il coronavirus di Pfizer Inc.
  • Lei o lei è stata ricoverata in ospedale ed è ancora in cura da mercoledì mattina
  • Il lavoratore non aveva precedenti di allergie ai farmaci, ma non è noto se soffrisse di altre allergie
  • Si ritiene che la reazione di tipo anafilattico sia la stessa subita da due operatori sanitari britannici la scorsa settimana

Un operatore sanitario dell’Alaska ha subito una grave reazione allergica dopo aver ricevuto il vaccino contro il coronavirus di Pfizer martedì, secondo un nuovo rapporto.

Tre persone che hanno familiarità con la questione hanno detto Il New York Times che la persona è stata ricoverata in ospedale e ancora in cura da mercoledì mattina.

Il lavoratore presumibilmente non aveva precedenti di allergie a nessun farmaco, ma non è noto se avesse altre allergie.

Si ritiene che la reazione allergica sia simile alle reazioni di tipo anafilattico subite da due operatori sanitari in Gran Bretagna, che da allora sono guariti entrambi, dopo che gli è stato somministrato il vaccino Pfizer-BioNTech SE.

Con centinaia di migliaia di americani che dovrebbero ricevere il dosaggio negli Stati Uniti nelle prossime settimane, i funzionari sanitari saranno di guardia per vedere se altri destinatari sperimenteranno gravi reazioni.

Un rappresentante della Pfizer non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento del Times.

Un operatore sanitario in Alaska ha subito una grave reazione allergica dopo aver ricevuto il vaccino contro il coronavirus di Pfizer Inc. Nella foto: il 4 maggio riceve un’iniezione il primo paziente arruolato nella sperimentazione clinica sul vaccino COVID-19 di Pfizer presso la School of Medicine dell’Università del Maryland a Baltimora

Lo shock anafilattico è una reazione grave e potenzialmente letale a un’allergia da cibo, medicinali o anche un tipo di materiale.

Il sistema immunitario rilascia sostanze chimiche che inondano il corpo, la pressione sanguigna si abbassa improvvisamente e le vie aeree si restringono, impedendo a qualcuno di respirare normalmente.

I sintomi di solito si manifestano in pochi minuti e includono orticaria, polso debole, nausea, vomito, vertigini e gonfiore della lingua o della gola.

Se non trattata immediatamente, può portare alla morte.

Nel Regno Unito, due membri del personale del Servizio Sanitario Nazionale (NHS) con una storia di gravi allergie hanno subito reazioni dopo essere stati immunizzati.

Uno dei lavoratori, una donna di 49 anni, aveva una storia di allergie all’uovo e l’altra, una donna di 40 anni, aveva una storia di allergie ai farmaci.

Entrambi portavano dispositivi che contengono adrenalina, un ormone che rilassa i muscoli delle vie aeree, nel caso avessero subito reazioni.

Pfizer dice che il suo jab non è fatto con ingredienti a base di uova.

Dopo le reazioni, l’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA) del Regno Unito ha emesso un avvertimento che chiunque abbia una grave reazione allergica al cibo o ai medicinali non riceva il vaccino.

Nessun avviso di questo tipo è stato ancora emesso negli Stati Uniti

Infatti, lo scorso fine settimana, i Centers for Disease Control and Prevention hanno detto che le persone americane con gravi allergie possono essere immunizzate purché siano monitorate per 30 minuti dopo aver ricevuto l’iniezione.

Tuttavia, la Food and Drug Administration (FDA) richiede alla Pfizer di monitorare l’anafilassi negli Stati Uniti e di inviare i dati, secondo quanto riportato dal Times.

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.