Dicembre 25, 2020 0

Coronavirus: L’allenatore del Liverpool FC Jurgen Klopp tiene i piedi ben saldi a terra nel caos del coronavirus

Coronavirus: L’allenatore del Liverpool FC Jurgen Klopp tiene i piedi ben saldi a terra nel caos del coronavirus

Mascherate voi bastardi!

NRL 1, Boofheads 0

Bontà!

C’era così tanto aggrappato di perle in corso sul nuovo NRL Semplicemente il migliore a febbraio era difficile tenere il passo. Come sapete, 30 anni fa quell’annuncio, con Tina Turner che cantava il suo inno insieme a filmati del gioco e dei personaggi più amati del gioco, era così bello da diventare il gold standard degli annunci sportivi globali.

Quest’anno l’idea era di ripubblicare la stessa canzone, unita ad alcuni dei migliori filmati degli ultimi 30 anni, tutti con una narrativa diversa. Roll tape, per favore maestro.

Arrivano le note dell’inno, e ora l’azione, mentre quello che pretende di essere il giovane Cameron Smith guarda l’annuncio originale su una televisione nel suo salotto, calcio in mano, prima di caricarsi per giocare a calcio nel suo cortile e sognare. di un futuro da rugby league per se stesso.

E ora azione in abbondanza negli ultimi tre decenni. Il passaggio dietro le spalle di Benji Marshall. Il Darren Albert cerca di vincere la finale del 1997 per il Newcastle. Brad Fittler riceve le congratulazioni dopo un tentativo. Cameron Smith che vive il sogno. I fan dei predoni che applaudono vichinghi. Un po ‘di magia di Johnathan Thurston. La canzone di Macklemore nel 2017, il …

ASPETTARE!

Che diavolo ci fa Macklemore lì? Non ha giocato a rugby league! Ha appena cantato il suo inno all’uguaglianza nel matrimonio al gran finale del 2017. Sì. È stata una mossa coraggiosa di Todd Greenberg per dare il via libera in quel momento, ma ha pagato molte volte. Semmai, mai, ha affermato che il gioco è cresciuto dall’essere un semplice gioco di pompa parrocchiale di grandi ragazzi boofy che si scontrano a vicenda in un gioco sofisticato e seriamente professionale che vuole e merita il supporto di tutti, allora è stato quel momento. E quindi Macklemore non vale il filmato di un secondo in uno spot di due minuti? Per favore! Idem tutte le altre cose che hanno attirato la contraerea.

Menzione della guerra della Super League e dei tifosi del Sud che marciano per le strade per garantire la sopravvivenza del loro club. Cosa non festeggiare? Questo è stato il putiferio sportivo più onnipotente che ci sia mai stato, ma il gioco era così forte che è sopravvissuto. E i sud hanno combattuto contro l’estinzione quasi per essere il brindisi della lega.

Latrell Mitchell drappeggiato nella bandiera aborigena? Favoloso!

Nel passaggio alla giustizia indigena in questo paese, il rugby league non è il povero sciattone che semplicemente non ha la più pallida idea che siamo nel 21 ° secolo, ma aiuta a fare da apripista. Sono in anticipo sulla curva e Mitchell ne è emblematico. Cosa non festeggiare? (A meno che, naturalmente, tu non sia uno dei poveri sciattoni sulla schiena che semplicemente non lo capisce.)

Doppio idem il famoso bacio tra Karina Brown (Queensland) e Vanessa Foliaki (NSW) dopo una partita di Origin. Ad alcuni dei ragazzi del bowlo non è piaciuto. Che importa? Le donne che giocavano a Origin erano impensabili 30 anni fa, come lo era che i giocatori avversari non solo fossero amanti, ma ne fossero orgogliosi. Ma questo è quanto è arrivato il paese e il rugby league. Quando hai messo insieme i 10 momenti più iconici della lega negli ultimi 10 anni – un momento che ha portato l’attenzione delle persone ben oltre il solito mercato della lega – in quale universo questo non fa il taglio?

Dopo tutto, qual è l’obiettivo della pubblicità? Dico che è per attirare nuovi clienti, quelli che vivono intorno ai margini dei prodotti in esposizione, che potrebbero essere tentati di venire e provarci.

Vanessa Foliaki e Karina Brown si baciano dopo Origin nel 2018.Credito:Foto NRL

Quindi sì, una pubblicità di carne rossa, petto peloso e pane bianco avrebbe potuto ricevere un caloroso segno di approvazione dalla folla di carne rossa, petto peloso e pane bianco. Ma allora cosa? Sono già il cuore pulsante del rugby league. La gioia del gioco negli ultimi tempi è stata quella di abbracciare la diversità e l’inclusione, e di conseguenza ha raccolto i frutti ed è cresciuta grazie a ciò.

Questo è ciò che i critici non ottengono, che fanno i professionisti: diversificare e includere, o appassire e morire. È così semplice.

Il mio ex collega Steve Mascord l’ha messo magnificamente, per rugbyleaguehub.com. “Il nuovo spot della NRL sembra sconvolgere le stesse persone che sono infastidite da Greta Thunberg”, ha scritto. “La giovane ambientalista sembra innescare le sue critiche in modi che non sono del tutto logici. Sembra loro tanto fastidioso che altri ascoltino Thunberg quanto lo è che non sono d’accordo con la sostanza di ciò che Thunberg fa e dice effettivamente.

“Se ci sono fattori scatenanti nell’annuncio dell’NRL, potrebbero essere: il messaggio pro-LGBT + ‘Love Is Love’, l’importanza della bandiera aborigena, lo sport femminile … me ne sono perso qualcuno? Se fare riferimento a questi problemi crea divisione, so da che parte di quel particolare divario vorrei essere “.

Esattamente. La storia voterà che l’NRL ha preso bene le sue posizioni su questi argomenti, e grazie a ciò otterrà una lastra più ampia del futuro. Ma dai loro un’ultima raffica, Steve Mascord, se vuoi. “Se l’annuncio ti lascia freddo, è probabile che tu abbia freddo e sei a sei piedi di profondità molto prima di quelli a cui piace.”

Certamente non sarà la ragazzina che vediamo alla fine della pubblicità, guardando Cameron Smith giocare, prima di lanciarsi nel suo cortile, calcio in mano, per sognare il suo futuro nel campionato di rugby.
Semplicemente il migliore!

Ciò che dicono

Kerry O’Keeffe, commentando Fox, mentre l’India è crollata per 36 persone ad Adelaide prima di perdere il primo Test: “Non c’è stato un matrimonio greco quest’anno con più Nick che i battitori indiani”.

Gallo Jake Friend, a marzo, sulla squadra che sostituisce il cinque e le strette di mano come metodo per prevenire la diffusione del coronavirus: “Facciamo pugni e poi andiamo a lottare a vicenda tutti sudati”.

NBA dichiarazione in quanto ha interrotto l’intera competizione a metà marzo, a causa del coronavirus: “L’NBA utilizzerà questa interruzione per determinare i prossimi passi per andare avanti in relazione alla pandemia di coronavirus”. La National Hockey League ha seguito l’esempio il giorno successivo.

Shane Warne.

Shane Warne.Credito:AAP

Shane Warne non era un fan della leadership di Scott Morrison: “Ascoltare il Primo Ministro come tutti qui in Australia e quello che ho capito è stato: ‘È essenziale, a meno che non lo sia. Quindi essenzialmente non è essenziale. Non posso essere più chiaro ‘. Inoltre le persone possono comprare una nuova maglietta in un centro commerciale? WTF? PM ha appena avuto uno shock. Sicuramente dovrebbe essere bloccato ora. “

Andrew Bogut sull’inno e sulla bandiera: “Possiamo far incazzare l’Union Jack, tanto per cominciare. Modificando alcune righe dell’inno? Non ho alcun problema con questo … Quello che mi interessa è una nuova bandiera. Avere una componente indigena nella nostra parte della bandiera è importante, ai miei occhi. Lo sosterrei sicuramente. “

Simone Higgins, moglie di John, sull’ex Gallo che ha citato in giudizio l’NRL per danni cerebrali che sostiene provenissero da ripetute commozioni cerebrali: “Dico sul serio quando dico che amo John, ma sto soffrendo per la perdita della vita che pensavo avremmo dovuto avere insieme. Non sarei da nessuna parte se non per prendermi cura di lui. Ma in un certo senso sento che siamo stati derubati di ciò che dovremmo fare alla nostra età. John deve avere un assistente a tempo pieno. Ha 62 anni non può essere lasciato a casa da solo per un certo periodo di tempo. “

Adam Goodes, in Il guardiano, sulla denigrazione razziale che ha subito per mano dei fan dell’AFL: “Essere fischiato per due anni è stata dura. Nel primo anno, il 2014, i Swans sono arrivati ​​in cima alla classifica. Quello era il mio FU per i fischi. Me ne andai a testa alta. Poi siamo stati assolutamente sconfitti da Hawthorn nel gran finale. La diffamazione da parte dei sostenitori di Hawthorn è stata davvero brutta “.

Manager di David Warner, James Erskine, pensa che Malcolm Turnbull fosse la causa di tutta l’isteria su Sandpapergate: “Uno, Malcolm Turnbull, che in tutta onestà conosce il bugger tutto sullo sport, saltava su e giù come una braciola di maiale e ha detto che era una disgrazia e voleva risposte.” Nup, James. Ha parlato per tutti noi

Squadra dell’anno

La squadra di cricket T20 femminile australiana. Una folla incredibile di 86.174 spettatori è venuta a guardare la finale contro l’India al MCG, dove i padroni di casa sono stati incoronati campioni del mondo giorni prima che la peste colpisse.

Caricamento in corso

Cameron Smith. Ha capitanato la tempesta alla vittoria nel gran finale NRL, mentre intere cisterne di inchiostro per stampanti sono state spese per decidere se si sarebbe ritirato. È stato due mesi fa e non c’è ancora nessuna parola.

Lewis Hamilton. Ha battuto il record di Michael Schumacher per numero di vittorie in Formula 1, sulla strada per il suo settimo campionato del mondo.

Todd Greenberg. Si è dimesso dalla gestione della NRL ad aprile dopo un periodo di successo.

Peter V’landys. Non sono sempre stato d’accordo con lui ma è stata la figura più influente nello sport nel 2020.

Andy Marinos. È stato annunciato questa settimana come il nuovo CEO di Rugby Australia. Significa che ora in Australia ci sono sudafricani che giocano a rugby, rugby league e tennis.

Newsletter sportiva

Sport, risultati e commenti di esperti consegnati direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti al AraldoNewsletter nei giorni feriali qui e L’etàNewsletter settimanale di Qui.

I più visti nello sport

Caricamento in corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.