Ottobre 19, 2020 0

Coronavirus: Coronavirus USA: una donna del Wisconsin, 52 anni, necessita di un DOPPIO trapianto di polmone

Coronavirus: Coronavirus USA: una donna del Wisconsin, 52 anni, necessita di un DOPPIO trapianto di polmone

La madre del Wisconsin, 52 anni, sta combattendo per la sua vita mentre aspetta un DOPPIO trapianto di polmone dopo aver trascorso 45 giorni su un ventilatore mentre dice “questo coronavirus mi ha attaccato in ogni modo possibile”

  • A Carmen Lerma, 52 anni, di Milwaukee, Wisconsin, è stato diagnosticato il coronavirus a metà luglio
  • Poco dopo è stata ricoverata all’ospedale Ascension St. Francis e ha trascorso 45 giorni in terapia intensiva con un ventilatore
  • Dopo che fu estubata, i medici di Lerma le dissero che il virus aveva causato danni permanenti ai suoi polmoni
  • Lerma è stata trasferita alla UW Health, a Madison, ed è attualmente in attesa di un doppio trapianto di polmone

Una donna del Wisconsin che ha contattato il coronavirus è attualmente in ospedale in attesa di un doppio trapianto di polmone.

Carmen Lerma, 52 anni, direttrice della United Migrant Opportunity Services, a Milwaukee, è risultata positiva al virus a luglio.

La sua salute è rapidamente peggiorata ed è stata ricoverata in ospedale, trascorrendo 45 giorni nel reparto di terapia intensiva con un ventilatore.

Ora, dopo una battaglia di tre mesi, i medici hanno detto a Lerma che il virus ha causato danni irreversibili ai suoi polmoni e che non sarà in grado di lasciare l’ospedale fino a quando non le troveranno un nuovo set di polmoni.

Poco dopo è stata ricoverata all'ospedale Ascension St. Francis e ha trascorso 45 giorni in terapia intensiva con un ventilatore.  Nella foto: Lerma dopo aver contratto il coronavirus

A Carmen Lerma, 52 anni, di Milwaukee, Wisconsin, è stato diagnosticato il coronavirus a metà luglio. Poco dopo è stata ricoverata all’ospedale Ascension St. Francis e ha trascorso 45 giorni in terapia intensiva con un ventilatore. Nella foto: Lerma prima di contrarre il coronavirus, a sinistra. e dopo aver contratto il coronavirus, giusto

Dopo che fu estubata, i medici di Lerma le dissero che il virus aveva causato danni permanenti ai suoi polmoni.  Nella foto: Lerma in ospedale

Dopo che fu estubata, i medici di Lerma le dissero che il virus aveva causato danni permanenti ai suoi polmoni. Nella foto: Lerma in ospedale

“Questo coronavirus mi ha attaccato in ogni modo possibile”, ha detto Lerma WISN 12.

La madre di 52 anni ha detto di aver ricevuto una chiamata dallo stato dipartimento sanitario dicendole che è stata esposta a qualcuno che è risultato positivo per COVID-19.

Successivamente anche Lerma è risultato positivo ed è stato subito ammesso Ascensione di San Francesco a Milwaukee, secondo WTMJ-TV.

Ha trascorso 45 giorni su un ventilatore e, sebbene sia riuscita a essere estubata, il virus ha causato danni irreversibili ai suoi polmoni.

‘Ho una doppia polmonite. Sono stato attaccato attraverso il mio sistema immunitario “, ha detto Lerma a WISN 12.

Lerma non ha alcuna condizione di salute sottostante e ha detto di aver smesso di fumare diversi anni fa.

È stata poi trasferita alla UW Health, a Madison, dove rimarrà fino a quando non verrà trovato un donatore per il suo trapianto.

Lerma sta attualmente ricevendo ossigeno supplementare e non può camminare lontano senza lottare per respirare.

“Sono letteralmente al 100% di ossigeno, il che è ancora più impegnativo”, ha detto.

Ha detto che vuole assicurarsi che gli altri si ricordino di combattere le loro maschere per proteggere se stessi e gli altri.

Lerma (nella foto) è stata trasferita alla UW Health, a Madison, ed è attualmente in attesa di un doppio trapianto di polmone

Ha detto che spera che la sua storia convinca gli altri sull'importanza di indossare maschere.  Nella foto: Lerma

Lerma (sinistra e destra) è stata trasferita alla UW Health, a Madison, ed è attualmente in attesa di un doppio trapianto di polmone. Ha detto che spera che la sua storia convinca gli altri sull’importanza di indossare maschere

“Mettiti la maschera”, ha detto Lerma a WISN 12.

“Forse non ti interessa, ma proteggi i tuoi genitori, i tuoi figli, i tuoi nonni, perché sono quelli che combatteranno di più.”

La famiglia e gli amici di Lerma hanno creato un file GoFundMe pagina per aiutare a coprire il costo delle sue spese mediche.

A partire da lunedì pomeriggio, sono stati raccolti più di $ 27.000 su un obiettivo di $ 100.000.

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018. 99CoronaVirus.com. Designed by 99CoronaVirus.com.